mercoledì 1 marzo 2017

Consiglio “Ambiente”, 28.2.2017 - Consilium

Il Consiglio ha concordato la sua posizione negoziale sul riesame del sistema di scambio di quote di emissione (ETS).
L'ETS costituisce uno degli strumenti principali per ridurre le emissioni di gas a effetto serra.

Il riesame contribuirà all'obiettivo dell'UE di ridurre le proprie emissioni di almeno il 40% entro il 2030, conformemente all'impegno assunto nel quadro dell'accordo di Parigi sui cambiamenti climatici.


Riforma del sistema di scambio di quote di emissione dell'UE,
Sviluppo sostenibile.


I ministri hanno esaminato inoltre in che modo mettere in pratica l'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, concentrandosi in particolare su cosa ciò significhi per la politica ambientale dell'UE.

Hanno valutato ad esempio come meglio coinvolgere i cittadini e il settore privato.

Tale discussione contribuirà ai preparativi delle conclusioni del Consiglio di giugno.


 "Inverdire" il semestre europeo - Riesame dell'attuazione delle politiche ambientali. 

Nel contesto del processo del semestre europeo hanno proceduto a uno scambio di opinioni sull'analisi annuale della crescita 2017 e sul ruolo dello sviluppo sostenibile e dell'ambiente.

Hanno discusso inoltre del riesame dell'attuazione delle politiche ambientali, un nuovo strumento inteso ad affrontare le carenze nell'attuazione della legislazione e delle politiche ambientali. (...)

Nessun commento:

EUVideoUE

WebRadioScout Player