lunedì 16 luglio 2018

Segnalazioni dalla Corte di Giustizia

N. 110/2018 : 13 luglio 2018
Politica economica
Il Tribunale dell’UE annulla le decisioni della BCE che rifiutano a sei istituti di credito francesi la possibilità di escludere dal calcolo del coefficiente di leva finanziaria alcune esposizioni connesse a libretti di risparmio francesi 
---
N. 109/2018 : 13 luglio 2018
Statuto dei funzionari
Il Tribunale dell’UE condanna il Parlamento europeo e la BEI a versare rispettivamente EUR 10 000 a titolo di risarcimento danni ad agenti vittime di molestie psicologiche 
---
N. 108/2018 : 13 luglio 2018
Diritto delle istituzioni
Il Tribunale respinge le domande di risarcimento danni presentate da diverse persone fisiche e società e relative alla ristrutturazione del settore bancario cipriota 
---
N. 107/2018 : 12 luglio 2018
Concorrenza
Il Tribunale dell’UE conferma le ammende per oltre 300 milioni di euro inflitte dalla Commissione ai principali produttori europei e asiatici di cavi elettrici ad alta (altissima) tensione per la loro partecipazione ad un’intesa mondiale 
---
N. 106/2018 : 12 luglio 2018
Cittadinanza europea
Quando un cittadino dell’Unione fa ritorno nel suo Stato membro di origine, tale Stato membro è tenuto ad agevolare l’ingresso e il soggiorno del partner, cittadino di uno Stato terzo, con cui il cittadino dell’Unione ha una relazione stabile 
---
N. 105/2018 : 12 luglio 2018
Cittadinanza europea
L’avvocato generale Mengozzi propone alla Corte di dichiarare che la perdita automatica della cittadinanza olandese, la quale comporta la perdita della cittadinanza dell’Unione, per i minori residenti al di fuori dell’Unione europea è incompatibile con il diritto dell’Unione 
---
N. 104/2018 : 12 luglio 2018
Aiuti di Stato
Il Tribunale dell’UE conferma la decisione con cui la Commissione ha approvato gli aiuti del Regno Unito a sostegno della centrale nucleare di Hinkley Point C 
---
N. 103/2018 : 10 luglio 2018
PDON
Una comunità religiosa, come quella dei testimoni di Geova, è responsabile, congiuntamente ai suoi membri predicatori, del trattamento dei dati personali raccolti nell’ambito di un’attività di predicazione porta a porta 
---
N. 102/2018 : 4 luglio 2018
DFON
L’avvocato generale Campos Sánchez-Bordona propone alla Corte di statuire che l’esistenza, nello Stato emittente di un mandato d’arresto europeo, di ricorsi giurisdizionali contro eventuali trattamenti inumani o degradanti costituisce un fattore rilevante che consente di escludere tale rischio e, di conseguenza, non si configurerebbero, in linea di principio, circostanze eccezionali che possano giustificare la non esecuzione di tale mandato 
---
N. 101/2018 : 4 luglio 2018
Spazio di libertà, sicurezza e giustizia
L’avvocato generale Bot propone alla Corte di giustizia di stabilire che il regolamento «Bruxelles I bis» non è applicabile per determinare quale giudice di uno Stato membro sia competente per le domande proposte contro lo Stato greco da un privato detentore di titoli di Stato greci a seguito del loro cambio forzato in condizioni e in circostanze eccezionali 
---
N. 100/2018 : 4 luglio 2018
Trasporti
In caso di notevole ritardo all’arrivo di un volo, la compagnia aerea cui incombe la corresponsione del relativo indennizzo ai passeggeri non è quella che ha ceduto in noleggio l’apparecchio, comprensivo di equipaggio, utilizzato ai fini del volo, bensì il soggetto cha ha deciso l’effettuazione del volo stesso 
---
N. 99/2018 : 4 luglio 2018
Diritto delle istituzioni
Per aver tardato ad attuare il diritto dell’Unione sulle discariche di rifiuti, la Slovacchia è condannata a pagare una somma forfettaria di un milione di euro e una penalità di 5 000 euro per ogni giorno di ritardo 
---
N. 98/2018 : 4 luglio 2018
Libertà di stabilimento
L’avvocato generale Saugmandsgaard Øe propone alla Corte di dichiarare che l’ampio divieto di vendita dei prodotti del tabacco contenenti un aroma caratterizzante è conforme al principio della parità di trattamento 
---
N. 97/2018 : 3 luglio 2018
Concorrenza
Il Tribunale conferma l’ammenda di 57 milioni di euro inflitta alla Sanitec Europe e alle sue controllate nell’ambito dell’intesa sul mercato delle ceramiche sanitarie e della rubinetteria 
---
N. 96/2018 : 29 giugno 2018
A partire dal 1º luglio 2018, le cause pregiudiziali nelle quali sono coinvolte persone fisiche saranno anonimizzate 
---
N. 95/2018 : 28 giugno 2018
Spazio di libertà, sicurezza e giustizia
Secondo l’Avvocato generale Tanchev, l’esecuzione di un mandato d’arresto europeo deve essere rinviata se l’autorità giudiziaria competente constata non solo che sussiste un rischio concreto di flagrante diniego di giustizia a causa delle carenze del sistema giudiziario dello Stato membro emittente, ma altresì che la persona destinataria di tale mandato corre tale rischio 
---
N. 94/2018 : 27 giugno 2018
Spazio di libertà, sicurezza e giustizia
L’avvocato generale Mengozzi propone alla Corte di statuire che il diritto dei Paesi Bassi, esigendo il superamento di un secondo esame di integrazione civica da parte di una persona già titolare del diritto al ricongiungimento familiare, al fine di ottenere un permesso di soggiorno autonomo, è incompatibile con il diritto dell’Unione 
---
N. 93/2018 : 27 giugno 2018
Libertà di stabilimento
L’avvocato generale Campos Sánchez-Bordona propone alla Corte di giustizia di dichiarare che gli organi giurisdizionali dell’Unione sono competenti in via esclusiva a sindacare la legittimità degli atti della BCE e degli atti preparatori compiuti nei procedimenti di autorizzazione di acquisizione o incremento di partecipazioni qualificate in istituti bancari 
---
N. 92/2018 : 26 giugno 2018
SOPO
La persona che ha cambiato sesso non può essere costretta ad annullare il matrimonio contratto anteriormente a tale cambiamento per poter beneficiare di una pensione di fine lavoro all’età prevista per le persone del sesso da essa acquisito 
---
N. 91/2018 : 26 giugno 2018
Proprietà intellettuale e industriale
Il segno «france.com» non può essere registrato come marchio dell’Unione 
---
N. 90/2018 : 21 giugno 2018
Ambiente e consumatori
Avendo adottato un determinato regime derogatorio che consente la cattura di sette specie di uccelli selvatici, Malta è venuta meno agli obblighi ad essa incombenti in forza del diritto dell’Unione 
---
N. 89/2018 : 21 giugno 2018
Spazio di libertà, sicurezza e giustizia
Secondo l’avvocato generale Wathelet, le disposizioni della direttiva sui rifugiati che consentono ad uno Stato membro di negare o revocare lo status di rifugiato sono compatibili con il diritto dell’UE 
---
N. 88/2018 : 19 giugno 2018
Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-181/16
Gnandi
Giustizia e Affari interni
---
N. 87/2018 : 19 giugno 2018
Diritto delle istituzioni
Il Tribunale dell’UE conferma la decisione del Parlamento europeo di recuperare dall’eurodeputata Marine Le Pen circa 300.000 euro per l’impiego di un’assistente parlamentare, in quanto essa non ha dimostrato che tale assistente abbia effettivamente svolto un’attività lavorativa 
---
N. 86/2018 : 19 giugno 2018
MARI
Non tutte le informazioni contenute nel fascicolo di un’autorità di vigilanza finanziaria sono necessariamente riservate 
---
N. 85/2018 : 14 giugno 2018
Relazioni esterne
La Corte di giustizia conferma il mantenimento del congelamento di capitali di Rami Makhlouf, cugino di Bachar al-Assad, per il periodo 2016-2017 
---
N. 84/2018 : 12 giugno 2018
Proprietà intellettuale e industriale
Un marchio consistente in un colore applicato sulla suola di una scarpa non rientra nel divieto di registrazione delle forme 
---
N. 83/2018 : 7 giugno 2018
Agricoltura
Per determinare la sussistenza di una «evocazione» vietata dal diritto dell’Unione, il giudice nazionale deve verificare se, in presenza di un prodotto simile recante la denominazione «Glen», al consumatore venga direttamente in mente l’indicazione geografica registrata «Scotch Whisky»
---
N. 82/2018 : 5 giugno 2018
Diritto delle istituzioni
L’avvocato generale Wathelet propone alla Corte di annullare unicamente l’atto con cui il presidente del Parlamento ha constatato a Bruxelles e non a Strasburgo la definitiva adozione del bilancio generale dell’Unione del 2017 
---
N. 81/2018 : 5 giugno 2018
Ravvicinamento delle legislazioni
L’amministratore di una fanpage su Facebook è responsabile assieme a Facebook del trattamento dei dati dei visitatori della sua pagina 
---
N. 80/2018 : 5 giugno 2018
Cittadinanza europea
La nozione di «coniuge», ai sensi delle disposizioni del diritto dell’Unione sulla libertà di soggiorno dei cittadini dell’Unione e dei loro familiari, comprende i coniugi dello stesso sesso 
---
N. 79/2018 : 31 maggio 2018
Udienza solenne 
---
N. 78/2018 : 31 maggio 2018
Spazio di libertà, sicurezza e giustizia
La nozione di «diritto di visita» comprende il diritto di visita dei nonni nei confronti dei loro nipoti 
---
N. 77/2018 : 31 maggio 2018
Ambiente e consumatori
Il diritto a compensazione per ritardo prolungato di un volo si applica anche ai voli in coincidenza verso uno Stato terzo che fanno scalo al di fuori dell’UE 
---
N. 76/2018 : 31 maggio 2018
Spazio di libertà, sicurezza e giustizia
Quando una persona si rechi in uno Stato membro dopo aver presentato una domanda di protezione internazionale in un altro Stato membro, il primo non può decidere di trasferirla verso il secondo prima che quest’ultimo abbia dato il suo accordo alla richiesta di ripresa in carico 
---
N. 75/2018 : 31 maggio 2018
Diritto delle istituzioni
Il Tribunale annulla le decisioni dell’ufficio di presidenza del Parlamento europeo che irrogano sanzioni nei confronti dell’eurodeputato Korwin-Mikke per le sue dichiarazioni rilasciate nell’emiciclo 
---
N. 74/2018 : 31 maggio 2018
Ambiente e consumatori
Per aver tardato ad attuare il diritto dell’Unione in materia di raccolta e trattamento delle acque reflue urbane, l’Italia è condannata ad una somma forfettaria di EUR 25 milioni nonché ad una penalità di oltre EUR 30 milioni per ciascun semestre di ritardo 
---
N. 73/2018 : 31 maggio 2018
SOPO
Secondo l'avvocato generale Wathelet, il divieto di discriminazioni basate sulla religione osta a che un primario cattolico di un ospedale cattolico sia licenziato a causa del suo divorzio e del suo successivo nuovo matrimonio 
---
N. 72/2018 : 31 maggio 2018
Libertà di stabilimento
L’avvocato generale Campos Sánchez-Bordona propone alla Corte di giustizia di dichiarare che il mero fatto di non informare l’utente in merito alla preimpostazione dei servizi di segreteria telefonica e di navigazione internet su una carta SIM destinata a essere inserita in uno smartphone non costituisce una pratica commerciale sleale o aggressiva se l’utente è stato previamente informato delle modalità di accesso e del prezzo di tali servizi 
---
N. 71/2018 : 29 maggio 2018
Libera circolazione delle persone
L’avvocato generale Bot propone alla Corte di dichiarare che la sola circostanza che un lavoratore non abbia chiesto di fruire delle proprie ferie retribuite non può implicare automaticamente il venir meno del diritto all’indennità pecuniaria sostitutiva delle ferie retribuite non godute all’atto di interruzione del rapporto di lavoro

Vertice UE-Cina, Pechino, 16.7.2018 - Consilium

Al 20º vertice UE-Cina le due parti hanno convenuto di sviluppare ulteriormente il partenariato strategico UE-Cina.

I leader hanno espresso il loro sostegno comune a un commercio fondato sulle regole e hanno ribadito il loro impegno condiviso a favore della riforma dell'Organizzazione mondiale del commercio:(...)

European Commission - Norme UE di tutela dei consumatori: la Commissione europea e le autorità dell'UE di tutela dei consumatori spingono Airbnb a rispettarle

(...) L'attuale presentazione dei prezzi di Airbnb e una serie di disposizioni che applica non sono conformi alla direttiva sulle pratiche commerciali sleali, alla direttiva sulle clausole contrattuali abusive, e al regolamento sulla competenza giurisdizionale in materia civile e commerciale.

L'autorità europea dei consumatori e la Commissione hanno quindi chiesto ad Airbnb una serie di modifiche.

La società ha tempo sino alla fine di agosto per presentare le relative proposte.

Le soluzioni che Airbnb proporrà per rimediare a questa situazione saranno esaminate dalla Commissione e dalle autorità per la tutela dei consumatori dell'UE. Se non saranno ritenute soddisfacenti, nei confronti di Airbnb potrebbe essere avviata un'azione coercitiva. (...) 

Consiglio "Economia e finanza", 13.7.2018 - Consilium

Consiglio "Economia e finanza", 13.7.2018 - Consilium:

Imposizione indiretta

Il Consiglio ha esaminato due proposte relative all'IVA.
I ministri hanno in primo luogo discusso la proposta della Commissione sul "meccanismo generalizzato di inversione contabile", in base a cui gli Stati membri potranno applicare temporaneamente un'inversione generalizzata dell'IVA a debito. Il Consiglio europeo di giugno aveva invitato a proseguire i lavori sulle modalità di effettiva riscossione dell'IVA e a progredire rapidamente sulle proposte della Commissione relative alle misure a breve termine.
I ministri hanno anche discusso la proposta sulle "pubblicazioni elettroniche" che consentirebbe agli Stati membri di applicare alle pubblicazioni elettroniche aliquote IVA non ordinarie e, potenzialmente, di allineare le norme IVA per le pubblicazioni su supporto fisico e digitale. Il fascicolo fa parte delle iniziative dell'UE per aggiornare l'imposta sul valore aggiunto per l'economia digitale nel quadro della strategia per il mercato unico digitale.
(...) 


Occupazione e sviluppi sociali in Europa: indagine 2018 conferma tendenze positive ma evidenzia sfide dovute in particolare ad automazione e digitalizzazione | Italia

(...) Nel 2017 il numero degli occupati è aumentato di oltre tre milioni e mezzo di unità rispetto al 2016. Tuttavia il numero di ore lavorate per occupato, sebbene negli ultimi anni sia aumentato, resta ancora inferiore ai livelli del 2008. Al tempo stesso si assiste all'aumento dei redditi netti e alla diminuzione dei livelli di povertà. I casi di deprivazione materiale grave si sono ridotti a un minimo storico e interessano ora 16,1 milioni di persone in meno rispetto al 2012. Esaminando però l'impatto degli sviluppi tecnologici, emergono incertezze circa gli effetti futuri dell'automazione e della digitalizzazione. Per questo motivo l'indagine ESDE 2018 è dedicata all'evoluzione del mondo del lavoro. (...)
---
Des personnes représentant diverses professions © UE
13/07/2018 - Employment and social rights
This year's edition confirms the ongoing positive labour market trends as well as an improving social situation. The numbers of people in employment reached new record levels. With almost 238 million people having a job, employment has never been higher in the EU.


Accordo raggiunto sullo sportello digitale unico | Italia

(...) Lo sportello digitale unico sarà un punto di ingresso centrale, online e facilmente accessibile per le persone e le imprese che cercano informazioni complete, accurate e aggiornate, procedure amministrative e servizi di assistenza connessi ai loro diritti nel mercato unico. Lo sportello non si limiterà a fornire a singoli e imprese informazioni sulle norme applicabili, ma li indirizzerà anche verso servizi di assistenza, laddove ne abbiano bisogno, e consentirà loro di completare le procedure amministrative nazionali online.

Tutte le procedure attualmente disponibili online agli utenti nazionali saranno accessibili agli utenti degli altri Stati membri. Le informazioni e le spiegazioni saranno rese disponibili in una lingua dell'UE comprensibile agli utenti transfrontalieri. Ventuno procedure amministrative essenziali dovranno essere rese pienamente disponibili online, comprese le domande di certificato di nascita, di immatricolazione di un'auto, di dichiarazione dei redditi o di iscrizione all'università. Lo sportello digitale unico ridurrà anche la burocrazia transfrontaliera grazie all'introduzione del principio "una tantum", secondo cui se un cittadino o un'impresa deve inviare dati o documenti giustificativi nel quadro di una procedura amministrativa, può chiedere alle autorità coinvolte di scambiarsi questi dati direttamente tra loro. (...)

Rispetto del diritto UE da parte degli Stati membri: si può fare di più | Italia

L'odierna Relazione annuale sul controllo dell'applicazione del diritto dell'UE illustra come la Commissione ha monitorato e applicato il diritto dell'UE nel 2017. Il Quadro di valutazione del mercato unico online, pubblicato anch'esso oggi e che segna il 25° anniversario del mercato unico dell'UE, indica che, sebbene la maggior parte degli ostacoli alla libera circolazione delle persone, dei servizi, delle merci e dei capitali stia scomparendo, in alcuni settori si registra una situazione di stallo o addirittura un peggioramento. (...)

Previsioni economiche intermedie di estate 2018: Crescita resiliente in un contesto di maggiore incertezza | Italia

La crescita dovrebbe rimanere forte nel 2018 e nel 2019, con tassi del 2,1% quest'anno e del 2% il prossimo anno sia nell'UE che nella zona euro.

Tuttavia, dopo cinque trimestri consecutivi di forte espansione, la ripresa economica ha frenato nel primo semestre del 2018 ed in base alle stime attuali la crescita dovrebbe essere inferiore di 0,2 punti percentuali alla previsione di primavera sia nell'UE che nella zona euro. (...)
---
Pierre Moscovici © EU
12/07/2018 - Economy and the euro
Growth is set to remain strong in 2018 and 2019, at 2.1% this year and 2% next year in both the EU and the euro area. However, after five consecutive quarters of vigorous expansion, the economic momentum moderated in the first half of 2018 and is now set to be 0.2 percentage points lower in both the EU and the euro area than had been projected in the spring.


Piano per gli investimenti esterni dell’UE: primi progetti in Africa e nel vicinato | Italia

Ieri 10 luglio, nell’ambito del piano per gli investimenti esterni, l’UE ha dato il via libera a un pacchetto di programmi di garanzia finanziaria del valore di circa 800 milioni di euro, che secondo le stime contribuiranno a mobilitare 8-9 miliardi di euro di investimenti pubblici e privati in Africa e nel vicinato. Questa decisione è una tappa fondamentale verso la realizzazione di investimenti in Africa e nel vicinato tramite il piano per gli investimenti esterni, che dovrebbe mobilitare 44 miliardi di euro di investimenti a fronte di un contributo dell’UE di 4,1 miliardi.

Il piano per gli investimenti esterni mira a promuovere la crescita inclusiva, la creazione di posti di lavoro e lo sviluppo sostenibile e in questo modo ad affrontare alcune delle cause profonde della migrazione irregolare. 
Uno dei nuovi programmi, ad esempio, andrà a beneficio delle persone che attualmente hanno difficoltà a contrarre prestiti a prezzi abbordabili, come gli sfollati interni, i rifugiati o i rimpatriati. Un altro programma consentirà a oltre 25.000 piccole imprese di accedere ai conti mobili e ai crediti a lungo termine, al fine di sostenere l’inclusione finanziaria delle vittime delle diaspore, delle famiglie dei migranti e dei rimpatriati.(...)

EUVideoUE

WebRadioScout Player