domenica 26 febbraio 2017

Segnalazioni dal Diparimento Politiche Europee

Infrazioni, aggiornamento del 15 febbraio 2017: 
La Commissione europea ha adottato il 15 febbraio 2017 le decisioni in materia di procedure di infrazione per mancato recepimento di direttive europee.
Con riferimento all'Italia, le decisioni hanno riguardato 5 pareri motivati (art. 258 TFUE), tre archiviazioni di procedure di infrazione e l'archiviazione di un caso EU Pilot chiuso negativamente. 
Il numero delle procedure a carico del nostro Paese scende da 75 a 72, di cui 52 per violazione del diritto dell'Unione e 20 per mancato recepimento di direttive. 
Sulla banca dati EUR-Infra l'elenco delle procedure aperte. 
E' anche possibile consultare lo storico degli aggiornamenti sulla base delle decisioni assunte dalla Commissione europea nella pagina dedicata. (...)
---
Addio al roaming: accordo fra le istituzioni europee:
Le tre istituzioni europee, Parlamento, Consiglio e Commissione, hanno raggiunto, nella notte, un accordo sui prezzi all'ingrosso che gli operatori si applicano tra di loro per offrire i servizi di roaming. Le nuove tariffe saranno il 90% più basse delle attuali consentendo agli operatori di offrire il roaming ai loro clienti senza aumentare i costi delle telefonate nazionali.
---
ICE (Iniziativa dei cittadini europei) su Vietare il glifosfato
la Commissione europea ha deciso di registrare l'iniziativa dei cittadini europei (ICE) "Ban Glyphosate" ("Vietare il glifosato"), presentata da una coalizione di organizzazioni non governative, che invita l'esecutivo UE "a proporre agli Stati membri l'introduzione di un divieto sul glifosato, a riformare la procedura di approvazione dei pesticidi e a fissare obiettivi di riduzione obbligatori a livello di UE per l’uso dei pesticidi".  (...)

Nessun commento:

EUVideoUE

WebRadioScout Player