lunedì 13 febbraio 2017

Segnalazione da Eurosportello.EU

(...) nell'ambito del Programma Europa Creativa 2014-2020 è stato pubblicato il bando a supporto delle Piattaforme Europee per proteggere e promuovere la diversità culturale e linguistica europea e rafforzare la competitività dei settori culturali e creativi al fine di promuovere una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva. 

Beneficiari
Il programma è aperto a piattaforme formate da un ente di coordinamento e da almeno 10 organizzazioni aderenti (membri) attive nei settori culturali e creativi quali definiti nell’articolo 2 del regolamento e legalmente costituite in uno dei paesi partecipanti al sottoprogramma Cultura. L’ente di coordinamento deve essere in grado di dimostrare di esistere come persona giuridica da almeno due anni alla data del termine per la presentazione delle domande. Le organizzazioni aderenti (membri) devono essere legalmente costituite in almeno 10 diversi paesi partecipanti, di cui almeno cinque devono essere Stati membri dell’UE o paesi dell’EFTA.

Campo di Intervento Progetti
L’ente di coordinamento dovrebbe provvedere alle seguenti attività:
-      definizione, selezione e monitoraggio dei membri della piattaforma sulla base di una serie prestabilita di criteri;
-      coordinamento, monitoraggio, promozione, valutazione e supervisione delle attività dei membri nonché delle attività in relazione con lo sviluppo sostenibile della piattaforma;
-      elaborazione e attuazione di una strategia per la comunicazione e il branding, compresa la creazione di un marchio europeo di qualità;
-      promozione di artisti e creatori, soprattutto talenti emergenti, e delle loro opere;
-      sviluppo e acquisizione di un nuovo pubblico;
-      attività di rete: informazione, animazione e comunicazione;
-      erogazione di sostegno finanziario ai membri della piattaforma che svolgono le attività ammissibili sotto riportate:
- sviluppo di una reale programmazione europea basata su una visione artistica e culturale condivisa;
- promozione della mobilità e della visibilità di creatori e artisti europei e della circolazione delle loro opere, in particolare per coloro che non hanno visibilità internazionale;
- rafforzamento della promozione e messa in risalto di almeno il 30 % di talenti emergenti di altri paesi europei per tutta la durata del progetto;
- sviluppo del pubblico, compresa l’acquisizione di nuovi destinatari, specialmente tra i giovani;
- attività di istruzione e sensibilizzazione, mirate soprattutto ai giovani;
- rafforzamento della visibilità dei valori e delle diverse culture dell’Europa, in modo da contribuire a rafforzare nei cittadini il senso di identificazione con l’UE;
- sviluppo di nuovi modelli di business, compreso l’uso di modelli di distribuzione innovativi.

Finanziamento
Il bilancio totale stimato disponibile per il bando del 2017 è di 5,5 milioni di EUR. Il contributo finanziario dell’Unione europea per le singole domande non può superare 500 000 EUR o l’80% dei costi totali ammissibili, se inferiori a tale importo massimo. Il sostegno finanziario ai membri delle piattaforme non può superare 60 000 EUR per organizzazione aderente (membro) e deve essere collegato alle attività ammissibili del membro nell’ambito della piattaforma, quali definite nell’invito a presentare proposte.

Presentazione delle domande
Il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 6 aprile 2017 alle ore 12:00 CET/CEST (mezzogiorno, ora di Bruxelles). Il fascicolo della domanda e tutti i relativi allegati devono essere presentati online utilizzando il modulo elettronico appropriato, debitamente compilato e contenente tutti gli allegati e i documenti accompagnatori pertinenti e applicabili. Il modulo elettronico sarà reso disponibile all’indirizzo http://ec.europa.eu/education/participants/portal/desktop/en/home.html
I moduli di domanda sono già disponibili su Internet al seguente indirizzo: http://eacea.ec.europa.eu/creativeeurope/funding/european-platforms-062017_en


Fonte
Call for Proposals EACEA 06/2017 – Support to European Platforms – Call reference EACEA/06/2017

Link
(...)

Nessun commento:

EUVideoUE

WebRadioScout Player