mercoledì 12 marzo 2014

EUROPA - PRESS RELEASES - Press release - Verso un vero spazio europeo di giustizia: più fiducia, mobilità e crescita

(...) Il consolidamento, ad esempio, è necessario perché i diritti si traducano in realtà grazie a mezzi di ricorso efficaci e all’indipendenza delle autorità nazionali incaricate dell’applicazione della legge, per formare i giudici e tutti gli operatori della giustizia affinché si pongano realmente al servizio del diritto dell’Unione e per migliorare l’uso delle tecnologie informatiche nei tribunali, nei procedimenti giudiziari e in quelli extragiudiziari.

La codificazione della normativa unionale esistente e della giurisprudenza della Corte di giustizia potrebbe essere la soluzione migliore per le norme sui consumatori o sui diritti procedurali degli indiziati nei procedimenti penali. Grazie alla codificazione, il quadro esistente risulterebbe semplificato e cittadini e imprese avrebbero un più facile accesso ai loro diritti.

L’integrazione degli strumenti giuridici e delle politiche esistenti in materia di giustizia dovrebbe sempre tendere a rafforzare la fiducia reciproca, semplificare la vita dei cittadini e contribuire ulteriormente alla crescita. Gli approcci possibili comprendono il riconoscimento reciproco, il tradizionale metodo dell’armonizzazione e l’armonizzazione del diritto sostanziale o processuale facoltativo. (...)

Nessun commento:

EUVideoUE

WebRadioScout Player