venerdì 23 ottobre 2020

Ultima indagine Eurobarometro (luglio-agosto): nella pandemia di coronavirus la situazione economica è la principale preoccupazione dei cittadini dell'UE

In un periodo difficile caratterizzato dalla pandemia di coronavirus, la fiducia nell'UE rimane stabile e gli europei confidano nel fatto che l'UE prenderà in futuro le giuste decisioni in risposta alla pandemia. 

Nella nuova indagine Eurobarometro standard pubblicata oggi, per i cittadini europei le tre principali preoccupazioni a livello dell'UE sono la situazione economica, lo stato delle finanze pubbliche degli Stati membri e l'immigrazione

La situazione economica è la principale preoccupazione anche a livello nazionale, seguita da salute e disoccupazione.

Nella nuova indagine Eurobarometro condotta in luglio e agosto, le preoccupazioni per la situazione economica si riflettono nella percezione dello stato attuale dell'economia. Il 64 % degli europei ritiene che la situazione sia "negativa" e il 42 % ritiene che l'economia del proprio paese si riprenderà dagli effetti avversi della pandemia di coronavirus "nel 2023 o successivamente".

Per quanto riguarda le misure adottate dall'UE per combattere la pandemia, gli europei sono divisi (45 % di "soddisfatti" contro il 44 % di "insoddisfatti"). Il 62 % si dichiara tuttavia fiducioso nel fatto che l'UE prenderà le decisioni giuste in futuro e il 60 % rimane ottimista riguardo al futuro dell'UE. (...)

 

Nessun commento:

EUVideoUE

WebRadioScout Player

3B Meteo è qui