martedì 4 ottobre 2016

Autore - Corte di Giustizia dell’Unione europea: il gestore che offre gratuitamente una rete wi-fi non è responsabile delle violazioni commesse da un utente

Autore - Corte di Giustizia dell’Unione europea: il gestore che offre gratuitamente una rete wi-fi non è responsabile delle violazioni commesse da un utente: La Corte di Giustizia dell’Unione europea, in una recente sentenza, ha stabilito che al negoziante che offre una rete wi-fi gratuita non sono imputabili le violazioni commesse dai suoi clienti.

Nel caso di specie, il gestore di un negozio di materiali d’illuminazione e audio ha offerto gratuitamente al pubblico una rete wi-fi al fine di attirare l’attenzione di potenziali clienti. Nello stesso periodo, un’opera musicale è stata illecitamente messa a disposizione del pubblico su internet, senza il consenso dei titolari dei relativi diritti, attraverso la rete locale senza fili gestita dal negoziante. (...)

Nessun commento:

EUVideoUE

WebRadioScout Player