venerdì 24 luglio 2015

CoR - Patto di stabilità e crescita: il Comitato delle Regioni chiede flessibilità non solo per il piano Juncker ma anche per il cofinanziamento dei fondi strutturali

La flessibilità nell’applicazione del patto di stabilità e crescita (PSC) deve consentire ai governi nazionali e regionali di investire di più sui progetti cofinanziati dall’UE. Si tratta di una richiesta cruciale del Comitato europeo delle regioni (CdR) per rilanciare gli investimenti pubblici e privati anche nelle regioni degli Stati membri più in difficoltà e soggetti, quindi, al braccio correttivo del Patto. (...)

Nessun commento:

EUVideoUE

WebRadioScout Player