venerdì 29 agosto 2014

Segnalazione da Erasmus+ - Indire (LINGUE)

"2 - LABEL EUROPEO DELLE LINGUE 2014
Anche per quest’anno, Il Label Europeo delle Lingue sarà assegnato alle iniziative più innovative nel settore dell'insegnamento e  dell'apprendimento delle lingue, per informare insegnanti e studenti su  tali iniziative e indurli ad applicare le relative idee e tecniche al loro contesto.
Il bando per l’ambito dell’istruzione (scuola, università ed educazione degli adulti) è in via di ufficializzazione e sarà pubblicato agli inizi  del mese di settembre sul sito erasmusplus.it, dove è invece già uscito  quello per i progetti incentrati sulla formazione professionale. La  scadenza - valida per entrambi i bandi - è però già stata concordata dai  Ministeri e dalle Agenzie competenti, ed è fissata al 13 ottobre p.v.
Info: www.erasmuplus.it
L.V.

3 - GIORNATA EUROPEA DELLE LINGUE
Dal 2001 il Consiglio d’Europa e l’Unione europea celebrano il 26  settembre la Giornata Europea delle Lingue, un appuntamento con la  ricchezza della diversità linguistica in Europa e con la promozione del  plurilinguismo, della comprensione interculturale e dell’apprendimento di  più lingue durante tutto l’arco della vita, dentro e fuori la scuola per  motivi di studio, per esigenze professionali, ai fini della mobilità o per
piacere personale.
Tutti possono partecipare alla Giornata delle lingue, come singoli o come  scuole, associazioni, enti etc. organizzando un evento, una festa, una  serata con proiezione di film in lingue diverse, oppure un caffè delle  lingue. Sul sito dedicato all’iniziativa, c’è un calendario degli eventi  già in programma per il prossimo 26 settembre nel quale inserire il  proprio e una sezione in cui è possibile trovare l’ispirazione!
http://edl.ecml.at/Home/tabid/1455/language/it-IT/Default.aspx
V.R.

4 - INTERNATIONAL EXPERIENCE AND LANGUAGE LEARNING RESEARCH REPORT OF THE  ESNSURVEY 2014
Con oltre 22.000 studenti universitari europei partecipanti all’indagine  ESN, il Report si rivela prezioso per riflettere, ancora una volta, su  vecchi e nuovi ostacoli alla mobilità internazionale Erasmus.
Riconoscimento dei crediti ed esiguità del contributo finanziario emergono  nuovamente come limite, ma controbilanciati da un ampio riconoscimento dell’importanza di una esperienza internazionale tanto per l’inserimento  lavorativo quanto per lo sviluppo delle competenze linguistiche.
Raccomandazioni rivolte a tutti gli stakeholders, dalle autorità nazionali  agli istituti di istruzione superiore.
Per maggiori informazioni: http://www.erasmusplus.it/?p=2118
A.R."

Nessun commento:

EUVideoUE

WebRadioScout Player