venerdì 9 ottobre 2020

COVID-19: il Consiglio approva un sostegno finanziario di 87,4 miliardi di EUR a favore degli Stati membri nel quadro di SURE - Consilium

Oggi il Consiglio ha approvato un sostegno finanziario di 87,4 miliardi di EUR a favore di 16 Stati membri in forma di prestiti dell'UE concessi nel quadro di SURE – uno strumento temporaneo dell'UE volto ad attenuare i rischi di disoccupazione durante la crisi COVID-19.

Il sostegno aiuterà gli Stati membri a finanziare il drastico aumento della spesa pubblica registrato a partire dal 1º febbraio 2020 a causa del ricorso a regimi nazionali di riduzione dell'orario lavorativo e a misure analoghe, anche per i lavoratori autonomi, e a determinate misure di carattere sanitario in risposta alla pandemia. SURE è una delle tre reti di sicurezza, per un importo fino a 540 miliardi di EUR, concordate dall'Eurogruppo il 9 aprile 2020 e approvate successivamente dai leader dell'UE per proteggere i lavoratori, le imprese e gli enti sovrani. (...)

Nessun commento:

EUVideoUE

WebRadioScout Player

3B Meteo è qui