venerdì 9 ottobre 2020

Consiglio europeo straordinario, 1 e 2 ottobre 2020

Ursula von der Leyen, Charles Michel © EU
02/10/2020 - Business, taxation and competition / Covid-19 / Enlargement, external relations and trade / Institutional affairs

On 1 and 2 October 2020, the European Council adopted conclusions on COVID-19, the Single Market, industrial policy, digital and on external relations.

  • Remarks by President Charles Michel
  • Statement by President von der Leyen
  • European Council conclusions
  • Belarus: EU imposes sanctions for repression and election falsification
  • More press releases from the European Council
  • Collegamento al testo in Italiano - Consiglio europeo straordinario, 1 e 2 ottobre 2020 
    • L'1 e il 2 ottobre i leader dell'UE si sono riuniti a Bruxelles per discutere di affari esteri e della base economica dell'UE. (...)
    • Transizione digitale I leader dell'UE attendono con interesse la proposta della Commissione relativa a una legge sui servizi digitali entro la fine del 2020. Hanno anche invitato la Commissione a presentare, entro marzo 2021, una "bussola per il digitale" (Digital Compass) globale che definisca le ambizioni digitali concrete dell'UE all'orizzonte 2030. I leader dell'UE hanno convenuto che almeno il 20% dei fondi previsti dal dispositivo per la ripresa e la resilienza sia messo a disposizione per la transizione digitale, ivi compreso per le PMI. Insieme agli importi previsti dal bilancio a lungo termine dell'UE, tali fondi dovrebbero contribuire al perseguimento di obiettivi quali:
    1. promuovere lo sviluppo europeo della prossima generazione di tecnologie digitali, compresi i supercomputer e la computazione quantistica, la blockchain, ecc.
    2. sviluppare capacità all'interno delle catene di valore digitali strategiche, in particolare i microprocessori
    3. accelerare il dispiegamento di infrastrutture di rete sicure e ad alta capacità, tra cui la fibra ottica e il 5G
    4. potenziare la capacità dell'UE di proteggersi dalle minacce informatiche
    5. utilizzare le tecnologie digitali per conseguire gli ambiziosi obiettivi in materia di ambiente dell'UE
    6. migliorare le capacità digitali nei sistemi di istruzione
 



Nessun commento:

EUVideoUE

WebRadioScout Player

3B Meteo è qui