mercoledì 15 gennaio 2020

Finanziare la transizione verde: il piano di investimenti del Green Deal europeo e il meccanismo per una transizione giusta

L'Unione europea si è impegnata a diventare il primo blocco di Paesi al mondo a impatto climatico zero entro il 2050, obiettivo che richiede notevoli investimenti sia pubblici (a livello dell'UE e degli Stati membri) che privati. Il piano di investimenti del Green Deal europeo presentato oggi – il cosiddetto "piano di investimenti per un'Europa sostenibile" – farà leva sugli strumenti finanziari dell'UE, in particolare InvestEU, per mobilitare investimenti pubblici e fondi privati che si dovrebbero tradurre in almeno 1 000 miliardi di € di investimenti.

Sebbene tutti gli Stati membri, le regioni e i settori debbano contribuire alla transizione, la portata della sfida non è la stessa per tutti: alcune regioni saranno particolarmente colpite e subiranno una profonda trasformazione socioeconomica. Il meccanismo per una transizione giusta fornirà loro sostegno pratico e finanziario su misura al fine di aiutare i lavoratori e generare gli investimenti locali necessari. (...)

Vedi anche l'intervento in plenaria (Parlamento Europeo) di Timmermans e Dombrovskis:
https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/en/SPEECH_20_60

Vedi anche, tra l'altro: Presentazione del piano di investimenti del Green Deal europeo e del meccanismo per una transizione giusta


Nessun commento:

EUVideoUE

WebRadioScout Player

3B Meteo è qui