giovedì 19 dicembre 2019

Segnalazione da "Filodiritto" - Quali conseguenze per la nuova Direttiva comunitaria sul whistleblowing?

Il 7 Ottobre 2019 dopo un dibattito durato oltre 5 anni, diretto all’introduzione e/o all’armonizzazione della disciplina del whistleblowing all’interno dell’UE, è stata approvata dal Consiglio dell’Unione europea la prima Direttiva comunitaria per la “Protezione degli individui che segnalano violazioni delle norme comunitarie”. Ad oggi, solo 10 Stati (tra cui l’Italia) prevedevano una regolamentazione in materia. Infine, gli Stati membri avranno una finestra temporale di due anni per recepire le disposizioni minime ivi contenute. (...)


Nessun commento:

EUVideoUE

WebRadioScout Player

3B Meteo è qui