giovedì 25 luglio 2019

European Commission - La Commissione conclude che per l'Italia la procedura per i disavanzi eccessivi non è più giustificata in questa fase

Oggi la Commissione ha preso atto dello sforzo fiscale aggiuntivo annunciato questa settimana dalle autorità italiane e ha concluso che si tratta di uno sforzo sufficientemente sostanziale da non proporre al Consiglio l'apertura in questa fase della procedura per i disavanzi eccessivi per la non conformità dell'Italia al criterio del debito.(...)

Nessun commento:

EUVideoUE

WebRadioScout Player

3B Meteo è qui