mercoledì 10 maggio 2017

Segnalazioni dalla Corte di Giustizia UE

N. 49/2017 : 10 maggio 2017
Diritto delle istituzioni
Il Tribunale dell’UE annulla la decisione della Commissione che rifiuta la registrazione della proposta di iniziativa dei cittadini europei «Stop TTIP».
Tale proposta non rappresenta un’ingerenza inammissibile nello svolgimento della procedura legislativa, bensì suscita legittimamente e tempestivamente un dibattito democratico. 
---
N. 48/2017 : 10 maggio 2017
Cittadinanza europea
Un cittadino di un paese non UE, nella sua qualità di genitore di un figlio minorenne con cittadinanza europea, può far valere un diritto di soggiorno nell’Unione derivao.
Il fatto che l’altro genitore, cittadino dell’Unione, potrebbe assumersi da solo l’onere quotidiano ed effettivo del minore costituisce un elemento pertinente ma non è di per sé solo sufficiente per rifiutare un permesso di soggiorno. Occorre poter constatare che non esiste, tra il minore e il genitore cittadino di un paese non UE, una relazione di dipendenza tale per cui una decisione di rifiuto del diritto di soggiorno a quest’ultimo obbligherebbe il minore a lasciare il territorio dell’Unione.

Nessun commento:

EUVideoUE

WebRadioScout Player