mercoledì 10 maggio 2017

European Commission - PRESS RELEASES - Press release - Antitrust: la Commissione pubblica la relazione finale dell'indagine settoriale sul commercio elettronico

La relazione finale dell'indagine settoriale della Commissione europea nel settore del commercio elettronico, identifica le pratiche commerciali che possono limitare la concorrenza.
Detta indagine consente alla Commissione di puntare all'applicazione delle norme antitrust dell'UE nei mercati del commercio elettronico in modo più mirato ed ha già spinto le aziende a rivedere le loro pratiche. (...) Uno degli obiettivi principali della strategia per il mercato unico digitale della Commissione consiste nel migliorare l'accesso dei consumatori e delle imprese ai beni e ai servizi.(...) Nel febbraio 2017 la Commissione aveva già avviato tre indagini distinte relative agli alloggi per le vacanze, alla distribuzione di videogiochi per computer e alle pratiche di fissazione dei prezzi dell'elettronica di consumo suscettibili di limitare la concorrenza. Per le imprese che elaborano le loro strategie di distribuzione nell'UE è essenziale un'interpretazione coerente della normativa dell'UE in materia di concorrenza sulle pratiche connesse al commercio elettronico. Sulla scorta dell'indagine settoriale la Commissione amplierà a tal fine il dialogo con le autorità nazionali garanti della concorrenza nell'ambito della rete europea della concorrenza per quanto riguarda l'applicazione delle norme relative al commercio elettronico. Un'applicazione rafforzata da parte della Commissione fornirà inoltre alle parti interessate un orientamento riguardo alle pratiche specifiche connesse al commercio elettronico. (...)

Nessun commento:

EUVideoUE

WebRadioScout Player