giovedì 7 luglio 2016

Segnalazione da Diritto.it - Responsabilità del provider e normativa europea: difficoltà interpretative ed applicative :: Diritto

Responsabilità del provider e normativa europea: difficoltà interpretative ed applicative :: Diritto: Il legislatore comunitario, con la Direttiva 2000/31/CE dell’8 giugno 2000[3], pur analizzando principalmente gli aspetti contrattuali e precontrattuali del commercio elettronico, dedica un’intera sezione alla responsabilità dei prestatori intermediari. La scelta del legislatore di regolamentare la responsabilità dei provider in un’unica Direttiva, a parere di chi scrive, potrebbe essere giustificata dall’esigenza di delineare un quadro giuridico chiaro ed uniforme in ambito europeo, data l’importanza che tale soggetto riveste all’interno del commercio elettronico. Regole differenti a carico dei provider, come altresì sostiene una parte della dottrina, avrebbero ostacolato il processo espansivo dei traffici on-line.(...)

Nessun commento:

EUVideoUE

WebRadioScout Player