giovedì 17 dicembre 2015

Privacy - Corte di Giustizia UE: illecito il trattamento di dati condivisi tra differenti organi della pubblica amministrazione di uno Stato Membro in assenza di informativa e consenso dell’interessato

Privacy - Corte di Giustizia UE: illecito il trattamento di dati condivisi tra differenti organi della pubblica amministrazione di uno Stato Membro in assenza di informativa e consenso dell’interessato: Con sentenza del primo ottobre scorso, la Corte UE ha arricchito il proprio repertorio giurisprudenziale in materia di data protection rispondendo ad una serie di questioni interpretative sugli articoli 10, 11 e 13 della Direttiva 45/96, affermando che i dati personali di un individuo non possono essere oggetto di trattamento da parte di autorità pubbliche ad insaputa dell’interessato, specialmente in mancanza di valida espressione di consenso.

Nessun commento:

EUVideoUE

WebRadioScout Player