giovedì 5 giugno 2014

Newsmercati: “Made in” e tutela del consumatore: novità normative nell'UE


“Made in” e tutela del consumatore: novità normative nell'UE

Il 15 aprile 2014 il Parlamento Europeo ha approvato con larghissima maggioranza (485 voti a favore, 130 contrari e 27 astensioni) il pacchetto legislativo per la tutela dei consumatori europei da prodotti falsi e nocivi. L’art. 7 impone di apporre il “Made in” sia ai prodotti realizzati in Europa sia a quelli extra-UE. Prima che l’obbligo diventi effettivo, è però necessaria l’approvazione del Consiglio.

In base al testo votato, che sostituirebbe l’attuale sistema volontario, l'etichetta “Made in” dovrà essere obbligatoriamente utilizzata per tutti i prodotti di consumo venduti nell'Ue, esclusi i prodotti alimentari e medicinali.

Se il Paese di origine è uno Stato membro dell’Unione si potrà comunque scegliere se mettere sull’etichetta la dicitura “Made in EU” oppure indicare il nome del Paese. (...)

Nessun commento:

EUVideoUE

WebRadioScout Player